L’uovo di Cracco.

il

L’uovo di Cracco per divertirsi un pò

martanonmangialacarta

Questa ricetta è di Carlo Cracco, non della sottoscritta, ma la trovo molto divertente.

E’ una marinatura del rosso d’uovo che permette di mantenere il suo aspetto quasi uguale a quello del tuorlo crudo, ma in realtà diventa solido e si presta a tante ricette e decorazioni.

Il sale e lo zucchero sono elementi igroscopici, assorbono cioè l’umidità. Il tuorlo è ricco di acqua e proteine.
Questo provoca un effetto di solidificazione del tuorlo. Il maggiore indurimento si avrà nella parte esterna del tuorlo, quella a contatto con la miscela di sale e zucchero.
Più l’uovo sta a contatto con il sale e lo zucchero più si solidifica anche al suo interno.

Lasciando l’uovo a “marinare” per circa 4 ore al suo interno resterà morbido, dopo 10 ore avrete invece un tuorlo solido.

Ingredienti

  • 500 grammi di zucchero
  • 500 grammi di sale fino
  • 6 uova

Il procedimento è semplicissimo, basta…

View original post 83 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...